Razionale

La FASTeR, Federazione delle Associazioni Scientifiche dei Tecnici di Radiologia, considerando di prioritaria importanza l’internazionalizzazione della professione del TSRM, e al fine di promuovere l’attività di ricerca scientifica e di consolidare i rapporti con le Federazioni e le Associazioni Scientifiche di riferimento di area radiologica internazionali, bandisce due borse di studio per l’iscrizione al corso “Intensive English for Radiographers”, organizzato dall’European Academy of English for Health Professionals (EAEHP) che si svolgerà presso l’University College Dublin dal 13 al 17 giugno 2022.

Il corso “Intensive English for Radiographers”

Negli ultimi 7 anni l’EAEHP, in collaborazione con l’University College Dublin e l’Università di Malta, ha organizzato una serie di corsi di lingua inglese professionale di grande successo per TSRM e studenti del CdL in TRMIR. Il corso tratta i seguenti argomenti: Alla fine del corso il candidato riceverà il “certificate of completion” rilasciato dalla EAEHP e University College Dublin. Ulteriori informazioni sul corso sono disponibili al seguente collegamento: https://www.eaehp.org/.

Requisiti

Il Consiglio di Amministrazione di FASTeR ha stanziato quindi due borse di studio per la copertura dell’iscrizione al Corso “Intensive English for Radiographers” del valore di 800€. Non sono ricomprese le spese di viaggio e di alloggio, che saranno a carico dei vincitori. I requisiti per partecipare al bando sono:

 Modalità di partecipazione al bando e criteri di selezione

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata solo ed esclusivamente a mezzo PEC (faster@pec.tsrm.org) entro e non oltre il 15 febbraio alle ore 12.00. Le domande inviate oltre tale data non saranno ritenute valide. I partecipanti dovranno inviare la seguente documentazione: L’assegnazione del vincitore fra i candidati avverrà attraverso l’insindacabile giudizio di un’apposita Commissione composta da componenti nominati dal Consiglio di Amministrazione di FASTeR.

In sede di valutazione, saranno tenute particolarmente in considerazione:
  1. Aspetti motivazionali alla partecipazione al bando;
  2. Attività scientifica e di ricerca;
  3. Attività didattica;
  4. Minor età anagrafica.
La commissione si riserva la possibilità di effettuare un colloquio conoscitivo con i candidati, eventualmente anche in modalità da remoto.

Sarà data comunicazione ai vincitori a mezzo PEC entro il 28 febbraio 2022.